Per gli acquirenti di prestazioni edili «sostenibili»

Raccomandazione SIA 112 / 1 Costruzione sostenibile
La raccomandazione della SIA 112 /1 concernente la costruzione sostenibile è un importante strumento di lavoro per i progettisti e i committenti. Contiene criteri e accordi fondamentali per una costruzione virtuosa sotto il profilo ecologico, sociale ed economico. Essa permette di concretizzare criteri adeguati negli ambiti citati sopra in funzione dell'opera edile.

La raccomandazione è stata elaborata dalla commissione della SIA per la costruzione sostenibile sotto la direzione dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE). L'hanno cofinanziata e vi hanno fornito la propria collaborazione anche altri Uffici federali, scuole universitarie, committenti pubblici e privati.

Raccomandazioni della KBOB
Il Gruppo di esperti Costruzione sostenibile della KBOB pubblica raccomandazioni rivolte ai committenti e ai progettisti, che costituiscono degli standard per le costruzioni della Confederazione. Le deroghe a tali standard devono essere motivate. Tutte le raccomandazioni della KBOB sono consultabili in Internet (kbob.ch). Gestione degli immobili sostenibile
La pubblicazione mostra la rilevanza degli aspetti della sostenibilità durante tutto il ciclo di vita degli immobili e spiega come possono essere integrati nei processi decisionali. Essa consta di due parti, ossia di un opuscolo e di diverse factsheet. L'opuscolo delinea le principali tendenze per il futuro e illustra il concetto di sostenibilità alla base di tali tendenze, mentre i factsheet contengono indicazioni sull'attuazione dei singoli obiettivi di sostenibilità.

  • Altre raccomandazioni relative a singoli temi contengono informazioni condensate e consigli per la pianificazione, il bando di concorso e la gestione degli edifici.

    Due esempi
    La raccomandazione 2008/1 concernente la costruzione sostenibile nei contratti per i progettisti e nei contratti d'appalto mette a disposizioni formule per la stesura dei contratti.

    La raccomandazione 2009/1 relativa agli ecobilanci nel settore delle costruzioni fornisce ai progettisti e all'industria edilizia dati per ottimizzare le prestazioni edili.

Associazione eco-bau
Il gruppo di esperti Costruzione sostenibile della KBOB lavora a stretto contatto con l'associazione eco-bau. Quest'ultima rappresenta in primo luogo gli uffici delle costruzioni dei Cantoni e delle città. Gli strumenti per una costruzione sostenibile sono sviluppati in comune e in parte cofinanziati dalla KBOB.

Strumenti dell'associazione eco-bau per la pianificazione: tutti gli strumenti di pianificazione sono disponibili in Internet.

  • Concorsi d'architettura: la sostenibilità può essere valutata con il metodo SNARC.
  • Bandi: gli eco-devis sono componenti aggiuntive dei programmi di capitolato secondo il Catalogo delle posizioni normalizzate (CPN). La versione elettronica degli eco-devis è integrata nella maggior parte dei programmi di gestione delle costruzioni utilizzati per i bandi pubblici. Ulteriori informazioni sono ottenibili nel sito Internet crb.ch . I promemoria CCC sulla costruzione sostenibile sono una raccolta di fogli singoli suddivisi secondo i numeri CCC (Codice dei costi di costruzione). Le nuove indicazioni tratte dalle raccomandazioni della KBOB sono integrate in questi promemoria.
  • Accesso a leggi e ordinanze relative all'ambiente.

Ultima modifica 20.04.2015

Inizio pagina

https://www.bkb.admin.ch/content/bkb/it/home/oeffentliches-beschaffungswesen/nachhaltige-beschaffung/fuer-die-beschafferinnen-und-beschaffer-nachhaltiger-bauleistung.html